Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

Fumetti e didattica: qualche idea (a fumetti)

Yuk_Andrea

Questa rubrica mi consente di ampliare e approfondire le tematiche attorno alla mia personale passione per i fumetti. Da lettore, o meglio ancora da fumettaro, provo ad individuare alcuni elementi preziosi derivati dai fumetti da integrare nella didattica. Per raccontare tutto ciò mi sembrava divertente adottare, appunto, il fumetto. Buona lettura!

Post_Fumetti

Informazioni su andreapatassini

Andrea Patassini detto Patassa si occupa di tecnologie per l'apprendimento, e-learning, coding e pensiero computazionale. Appassionato di fumetti (in tutte le salse), deve capire come far entrare in libreria tutti i numeri del Topo.

9 commenti su “Fumetti e didattica: qualche idea (a fumetti)

  1. Elena Ferro
    18 marzo 2016

    Ciao, il fumetto insegna la sintesi, il significato dei due simboli e il loro utilizzo, il ritmo e le pause, il focus. E credo valga non solo nella didattica, come giustamente suggerisci tu, ma nello scrivere, che è un pò la mia passione. Quando leggo i fumetti sto passando un momento speciale, da molti punti di vista🙂

    • andreapatassini
      18 marzo 2016

      Ciao Elena, hai ragione, il concetto di sintesi grafica e allo stesso tempo di scrittura è pienamente espresso dal fumetto. Sono due ambiti paralleli che però si traducono nell’espressione complessiva offerta dalla lettura di una storia a fumetti. Grazie per il tuo commento (che mi suggerisce possibili approfondimenti al tema)🙂

  2. iSerrao
    18 marzo 2016

    Ciao,
    grazie per l’interessantissimo articolo.
    I fumetto lo utilizzo da tempo e, nelle mie formazioni, insegno anche ai colleghi a utilizzarlo. Sono una grande sostenitrice dell’enorme potenzialità e validità del fumetto nella didattica.🙂

    • andreapatassini
      24 marzo 2016

      Ciao iSerrao, sarebbe bello conoscere le tue esperienze di formazione attraverso l’uso dei fumetti. Se ne hai voglia scrivimi pure. A presto🙂

      • iSerrao
        26 marzo 2016

        Ciao Andrea, ben volentieri! … appena trovo due minuti di pace fra i mille impegni!😉

        Intanto…., auguri per una Pasqua serena!🙂

  3. Michela Secchi
    2 aprile 2016

    Amo i fumetti da sempre. Da bambina trascorrevo ore e ore a disegnare fumetti e da adulta (sono un’insegnante) il fumetto è diventato un potente strumento per far passare nuovi contenuti. Inoltre il suo linguaggio è molto simile a quello cinematografico (pensiamo a inquadrature, piani e campi, il soggetto, la sceneggiatura, ecc) e lo utilizzo spesso nei miei laboratori di educaizone all’immagine. Ne parlo anche sul mio blog. Interessantissimo e di grande effetto il tuo fumetto sui possibili usi didattici del fumetto. Complimenti 😀

  4. andreapatassini
    4 aprile 2016

    Ciao Michela, sono davvero felice che il piccolo contributo che ho realizzato ti sia piaciuto. Ho dato un’occhiata al tuo blog e alle tue idee sul fumetto nelle didattica, ci sono spunti molto interessanti. Sarebbe interessante approfondirli. Complimenti a te!

  5. lachiamavanoserenab
    19 maggio 2016

    Molto dolce🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 marzo 2016 da in Yuk con tag , , , , , , , , , .

La nostra pagina Facebook

Il nostro sito ufficiale

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: