Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

Cervantes, Flaubert, Sterne e la scuola dei no

di Roberto Maragliano

Era il 2003. Riflettendo al poco che s’era inverato del progetto di riforma scolastica pensato dal Ministro Berlinguer  e al pochissimo che si stava inverando del progetto pensato dalla Ministra Moratti scrissi e pubblicai con Laterza un pamphlet (allora ancora usava) dal titolo La scuola dei tre no. La tesi che lì sostenevo è, ahimè, attuale, o almeno a me sembra ancora tale. Ed è questa. Che dal corpaccione della scuola nazionale, fatto di pratiche e di idee, reali e immaginarie, vengono tre precisi messaggi, ugualmente negativi, nei confronti di una revisione profonda e impegnativa che riguardi l’impianto istituzionale, l’impianto culturale e l’impianto didattico. Cosa mi interessa qui recuperare, di quell’analisi, è la scelta di associare a ciascuna di queste istanze negative e ai problemi connessi alcune pagine di alta letteratura, capaci, io credo ancora, di creare affascinanti assonanze. Tutto il resto del saggetto lascia il tempo che trova, ma provare a far intervenire nel dibattito sulla buona scuola le figure di Cervantes, Flaubert e Sterne beh, non mi sembra fuor di luogo (e di tempo!).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Del resto: chi è realista e chi utopico fra quanti sostengono e quanti osteggiano l’attuale progetto? è mai possibile pensare un’enciclopedia scolastica che sia adeguatamente praticabile? c’è spazio per un sapere che non sappia misurarsi con il dialogo e la vita?
In proposito le pagine di Cervantes, Flaubert, Sterne hanno molto, ancora molto da dirci.
Buona lettura.

Annunci

Informazioni su Roberto Maragliano

Il Piccolo dizionario delle tecnologie audiovisive, scritto assieme a Benedetto Vertecchi, è del 1974. Da allora non ho smesso di occuparmi di quelle cose. Da persona che sta dentro il rapporto tra formazione e media, non sono le tecnologie che mi preoccupano, ma gli atteggiamenti superficiali di tanti nei confronti delle tecnologie.

3 commenti su “Cervantes, Flaubert, Sterne e la scuola dei no

  1. soudaz
    18 maggio 2015

    L’ha ribloggato su Il Blog di Tino Soudaz 2.0 ( un pochino)e ha commentato:
    La scuola dei……….

  2. Pingback: Vocazione primaria | Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

  3. Pingback: Diseducati alla scuola | Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 maggio 2015 da in Uncategorized.

Il nostro sito ufficiale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: