Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

Post hit! il 2014 per le librerie, meno lettori in Italia, Lego e le stampanti 3D

librerie_chiuse

L’anno che verrà per le librerie

Giuseppe Granieri ci guida tra le idee e le riflessioni che negli Stati Uniti si diffondono riguardo l’anno che verrà per l’editoria. Se in America le librerie continuano a chiudere per gli editori diventa sempre più difficile trovare spazio per i libri stampati. Alcune delle riflessioni riportate evidenziano un vero e proprio problema “fisico”: meno scaffali disponibili, meno libri venduti. Il 2014 sembra essere l’anno che confermerà il trend negativo delle librerie americane, già da tempo in difficoltà, e forse l’anno in cui il colosso americano dell’editoria Barnes & Noble potrebbe chiudere molti dei suoi punti vendita o cambiare radicalmente strategia di mercato. Leggi il post!

Meno lettori in Italia

L’Istat ha diffuso i dati dedicati alla lettura in Italia per l’anno concluso. Dati poco confortanti con una percentuale di italiani (di 6 anni e più) che hanno dichiarato di leggere almeno un libro durante l’anno che diminuisce dal 46% del 2012 al 43%. Sono oltre 5 milioni gli italiani che hanno dichiarato di avere letto o scaricato libri digitali. Leggi il post!

Mattonci e stampanti 3D

La Lego ha prodotto ad oggi circa 560 miliardi di mattoncini, ha saputo reinventarsi integrando nella sua offerte tutte quelle possibilità offerte dal digitale (vedi il successo dei suoi videogames e i progetti di robotica). Ora si sta confrontando con un nuovo scenario, quello delle stampanti 3D che consentono di riprodurre autonomamente oggetti fisici partendo da file che ne definiscono misure, forme e particolari. Nonostante sia ancora una tecnologia molto costosa, e quindi ancora poco diffusa, l’azienda sta riflettendo sui possibili scenari futuri. Leggi il post!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 gennaio 2014 da in Post hit! con tag , , , , , , , , .

La nostra pagina Facebook

Il nostro sito ufficiale

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: