Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

Tre strumenti offerti da Google per migliorare la didattica

gogoledrive

di Andrea Patassini

Gli strumenti che Google offre possono essere davvero utili nella didattica, è una cassetta degli attrezzi ricca di utensili perfettamente integrabili con le attività scolastiche e, in particolare, con le dinamiche di studio e di approfondimento che si generano nelle classi. Ne avevamo parlato un po’ di tempo fa, sempre su questo blog, anche se con riferimenti più accademici che didattici. Basta poco per costruire uno spazio digitale perfettamente plasmato attorno le esigenze degli insegnanti e degli studenti che ne prenderanno parte. Ma quali strumenti possono essere adottati a scuola? Qui ve ne proponiamo tre, dategli un’occhiata e diteci cosa ne pensate. Magari li state già utilizzando e potete raccontarci la vostra esperienza.

Scrivere insieme

Google Drive raccoglie un bel po’ di strumenti utili per produrre, organizzare e condividere. Tra questi c’è il foglio di scrittura. All’apparenza sembra il classico software di scrittura, una sorta di Word, solamente online. In effetti potrebbe essere adottato esclusivamente per queste sue caratteristiche di base, ma sfruttando le diverse funzionalità che offre è possibile creare un vero e proprio ambiente di scrittura (e lettura) condivisa. Sullo stesso testo infatti possono agire più persone, è possibile commentare il testo attraverso le funzioni di commento, è tracciabile lo storico di tutti gli interventi dei diversi utenti partecipanti con le singole versioni modificate. Le possibilità e le potenzialità di questo strumento sono moltissime. Un esempio? Un lavoro di gruppo incentrato sulla scrittura o l’analisi di un testo attraverso la funzione del commento.

Organizziamoci!

Google Calendar può risultare molto utile se pensiamo ad un’attività didattica caratterizzata da incontri in aula, verifiche, scadenze e attività svolte al di fuori degli orari scolastici quotidiani. Può essere un’ottima soluzione per definire ad esempio i tempi e le date relative ad un particolare attività scolastica, ad un progetto di gruppo specifico. Lo strumento offerto da Google si può integrare perfettamente con le agende dei propri smartphone, può avvisare via mail gli impegni e le attività prevista nei giorni indicati e, ancor più importante, prevede la possibilità di definire quali soggetti coinvolgere nella condivisione del calendario e con quali modalità di avviso.

Una classe tra le nuvole

Pensiamo a quante risorse un insegnante condivide in classe con i suoi studenti, quanto materiale viene utilizzato sotto forma di dispense, testi, grafici, immagini, video, brani musicali e molto altro ancora. Creare un ambiente online dove raccogliere, consultare e scaricare tutto questo materiale può essere comodo ed utile. Così tutto è rintracciabile, nulla si perde e soprattutto ogni studente può accedere senza problemi alle risorse didattiche utilizzate a scuola. Per questo le funzionalità di archivio di Google Drive possono dimostrarsi utilissime e a supporto delle attività didattiche. Attraverso un’interfaccia semplice e funzionale è possibile creare cartelle condivisibili dove collocare le risorse, impostare le modalità di condivisione a seconda del ruolo degli utenti, consentire il download dei materiali o semplicemente la consultazione online.

2 commenti su “Tre strumenti offerti da Google per migliorare la didattica

  1. Pingback: Spazi digitali per imparare | Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

  2. Pingback: Liberio: lo strumento più semplice per realizzare un eBook | Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 ottobre 2013 da in Uncategorized con tag , , , , , , , .

La nostra pagina Facebook

Il nostro sito ufficiale

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: